Galleria


Meteo di Sansicario
Promozione Caronline
Image hosted by servimg.com Un grande benvenuto al sito degli amici di Sansicario Alto! Per rafforzare e concretizzare questa partnership, offriamo condizioni di sicuro interesse per l'acquisto di autovetture gamma Volkswagen - Audi e come Servizio Assistenza uno sconto del 10% su Ricambi Originali; è sufficiente essere registrati su www.sansicarioalto.com . Grazie, a presto! G.Lanfranco Car On Line srl, Carmagnola, 01197181
Ultimi argomenti
» Don PAOLO Vi invita alla VIA CRUCIS A SAN RESTITUTO VENERDI’ 3 APRILE 2015 ORE 15.00
Sab Mar 28, 2015 10:15 am Da RGcg

» Stagione sciistica 2011-12
Gio Ago 29, 2013 8:15 pm Da sillup

» Festeggiamo Don Paolo
Sab Giu 22, 2013 7:56 am Da RGcg

» Multiproprietà Formula Club R13
Sab Nov 10, 2012 11:16 am Da Claudio Bernardi

» Negozi a Sansicario
Lun Lug 23, 2012 7:31 am Da ms_c15

» NON SOLO NEVE Cooperativa
Sab Lug 21, 2012 7:15 am Da sillup

» asfaltatura strada
Lun Mag 14, 2012 6:23 pm Da ms_c15

» SONDAGGIO: COME RISOLLEVARE SANSICARIO
Ven Mar 30, 2012 1:48 pm Da Cherubino

» Porte di accesso al Residence
Mer Mar 14, 2012 5:23 pm Da sillup

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



trilenta e skipass

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  masgra1 il Lun Ott 18, 2010 11:08 am

Buongiorno, innanzi tutto sono perfettamente d'accordo con i post precedenti e sull'inderogabile necessità di coinvolgere gli Amminstratori soprattutto come "veicolo" per raggiungere tutti i Condomini per coinvolgerli nelle varie iniziative , anche se il problema rimane lo scarso impegno dei vari proprietari che si riscontra già con la scarsa partecipazione alle assemblee e con il
diffuso rifiuto di effettuare spese di manutenzione sugli immobili sia sulle parti comuni che sulle quelle di proprietà .
Speriamo che a fronte di una proposta seria e valida, non di una "vianellata" ci sia un maggiore impegno.
Nel frattempo ,per tornare alla "trilenta", stamattina mi è arrivata la consueta comunicazione della Sestrire per il rinnovo della Vip Card.
Se è positivo che il costo per il rinnovo sia rimasto invariato ( e ci mancherebbe) purtroppo nella lettera di accompagnamento e scritto che non si garantisce il funzianamento della seggiovia per la prossima stagione elencando i problemi causati dall costruzione dei 2 nuovi residence. Ci sarebbe da fare causa per danni a tutti i cialtroni che hanno fatto parte della precedente amministrazione
, sindaco Serra in testa, per aver consentito tutto ciò ,per incapacità e/o per complicita' con Cimatti ela Gladstone.
E purtroppo non è che l'attuale amministrazione brilli per impegno anche se ,in un' articolo su "La Stampa " della scorsa settimana
il Sindaco Colomb ha precisato i termini di riasfaltatura della strada ,che verrà fatta fino alla monorotaia perchè si provvede anche alla posa delle nuove tubazioni per l'impianto elettrico e il resto in primavera con il buon proposito di fare un lavoro decente e definitivo e che verra' realizzato un parcheggio da 150 posti nell'area dell'ex Sci Club . Il parcheggio interrato da 100 posto sotto i nuovi residence sarà disponibile solo dalle porssima stagione 2011/2012.
Resta il problema sollevato da Brasso circa l'uscita posteriore dei residence sulla pista di passaggio dei battipista ( sarebbe sugfiiciente una recinzione) e sulla scala in cemento che però non capisco quale problema crei vista la precedente scala fatta con traversine che era veramente malandata.
Confido ancora che si raggiunga un italico compromesso per questa stagione e una soluzione definitiva nella prossima che consentano il funzionamento della "trilenta".
Rilevo però come nella lettera della Sestriere si parli di nuovi lavori effettuati sulle piste della zona Fraiteve ma soprattutto dei lavori che verrano fatti nella prossima estate sulle seggiovie Triplex e Pian della Rocca.
Questo conferma che secondo me Brasso e il suo socio Perron Cabus pensano a ciò che a loro interessa direttamente cioè Sestriere
e Sauze e il resto vivacchia.(I lavori fatti sul Fraiteve hanno per me lo stesso obbiettivo).
Saluti a tutti.

masgra1

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 14.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

LESTAZIONI DI SCI

Messaggio  Dragodrago il Gio Ott 21, 2010 11:47 am

LESTAZIONI DI SCI

...............il concetto di stazione deve sparire e deve far posto al
concetto di zona convenientemente attrezzata secondo un
piano prestabilito. Allïnteresse particolare deve sovrapporsi
l'interesse generale. Alla sola utilizzazione invernale
deve succedere una visione più globale per l'utilizzazione
nelle varie stagioni. Alla sola preoccupazione di soddisfare
la clientela che paga si deve aggiungere la preoccupazione
per coloro che devono vivere permanentemente e non sporadicamente
dellavoro che si origina dalle stagioni di sport
invernali. Alla qualità riservata a qualcuno deve essere
aggiunta la qualità per tutti. Si affronta cos] un problema
etico e politico prima di trattare il problema puramente
tecnico. È il consumatore di montagna, attuale, che deve
fare sentire la sua voce perché il consumatore della generazione
seguente non sia frustrato.
Voi tutti montanari, escursionisti, sciatori, contemplatori,
fate sentire la vostra voce prima che sia troppo tardi.

Laurent Chappis Architetto Progettista SANSICARIO 1975
avatar
Dragodrago

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 12.04.10

Vedi il profilo dell'utente http://www.coopnonsoloneve.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  eizaghi il Gio Ott 21, 2010 3:32 pm

Dragodrago ha scritto:LESTAZIONI DI SCI

...............il concetto di stazione deve sparire e deve far posto al
concetto di zona convenientemente attrezzata secondo un
piano prestabilito. Allïnteresse particolare deve sovrapporsi
l'interesse generale. Alla sola utilizzazione invernale
deve succedere una visione più globale per l'utilizzazione
nelle varie stagioni. Alla sola preoccupazione di soddisfare
la clientela che paga si deve aggiungere la preoccupazione
per coloro che devono vivere permanentemente e non sporadicamente
dellavoro che si origina dalle stagioni di sport
invernali. Alla qualità riservata a qualcuno deve essere
aggiunta la qualità per tutti. Si affronta cos] un problema
etico e politico prima di trattare il problema puramente
tecnico. È il consumatore di montagna, attuale, che deve
fare sentire la sua voce perché il consumatore della generazione
seguente non sia frustrato.
Voi tutti montanari, escursionisti, sciatori, contemplatori,
fate sentire la vostra voce prima che sia troppo tardi.

Laurent Chappis Architetto Progettista SANSICARIO 1975

E allora cosa dovremmo fare ? Incatenarci alla Trilenta? Il montanaro, l'escursionista, lo sciatore, il contemplatore al momento si accontenterebbero di un "misero" supermercato e al mantenimento delle strutture condominiali nonche' la gestione di una monorotaia.Se poi e' gia' troppo tardi pazienza.

Saluti
Edoardo Mad

eizaghi

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 12.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  fabio il Gio Ott 21, 2010 3:56 pm

Gentile Laurent

prima di vedere la sua firma le confido che ho avuto il timore che vianello fosse tornato :-)

in effetti i suoi concetti teoricamente sono condivisibili.

la teoria si scontra ahime con la pratica, con la quotidianità fatta di day by day a 300 km da Sansicario. lontananza e impegno che non le nego rende difficile perfino ritagliarsi qualche minuto per condividere con dei compagni di sventura qualche idea su questo blog.

io mi perfetto di farle notare che Sansicario non è un campo ROM per il quale dobbiamo eleggere un capo tribu e definire un codice di regolamento e di bisogno.

"Dovrebbe" essere un paese di montagna per giunta del NORD italia, nel quale io investo fior fior di soldi per comprare un appartamento coi risparmi di una vita e un comune al quale pago determinate tipi di imposte mi garantisce un servizio. di conseguenza, immagino, non mi trovo a dover spalare la neve incatenarmi alla trilenta o dover asfaltare un campo da tennis.

ahime a rileggere le mie ultime righe e conoscendo la triste realtà mi sento piu azzeccagarbugli e sognatore del nostro famoso genio della "lampada".


Fabio





fabio

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 24.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  checco il Gio Ott 21, 2010 9:38 pm

Fabio hai perfettamente ragione..........io ne devo fare 600 di km. per arrivare. Hai sopattutto ragione nel dire che siamo al nord, ma sembra che siamo nel profondo sud siciliano (con tutto il rispetto per questa terra).

checco

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 22.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  eizaghi il Gio Ott 21, 2010 10:24 pm

fabio ha scritto:Gentile Laurent

prima di vedere la sua firma le confido che ho avuto il timore che vianello fosse tornato :-)

in effetti i suoi concetti teoricamente sono condivisibili.

la teoria si scontra ahime con la pratica, con la quotidianità fatta di day by day a 300 km da Sansicario. lontananza e impegno che non le nego rende difficile perfino ritagliarsi qualche minuto per condividere con dei compagni di sventura qualche idea su questo blog.

io mi perfetto di farle notare che Sansicario non è un campo ROM per il quale dobbiamo eleggere un capo tribu e definire un codice di regolamento e di bisogno.

"Dovrebbe" essere un paese di montagna per giunta del NORD italia, nel quale io investo fior fior di soldi per comprare un appartamento coi risparmi di una vita e un comune al quale pago determinate tipi di imposte mi garantisce un servizio. di conseguenza, immagino, non mi trovo a dover spalare la neve incatenarmi alla trilenta o dover asfaltare un campo da tennis.

ahime a rileggere le mie ultime righe e conoscendo la triste realtà mi sento piu azzeccagarbugli e sognatore del nostro famoso genio della "lampada".


Fabio

Straquoto
Edoardo





eizaghi

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 12.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  masgra1 il Ven Ott 22, 2010 8:11 am

Mi associo al pensiero di Fabio e di Edoardo, sono i servizi essenziali che mancano purtroppo . A titolo di pura speranza segnalo comunque che nella presentazione della stagione 2010/2011 fatta da Brasso a Torino non si è parlato di chiusura della trilenta ,per cui forse c'è un pò di speranza.
P.S. si è parlato soprattutto di tutti gli investimenti fatti e da fare a Sauze.


masgra1

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 14.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  eizaghi il Ven Ott 22, 2010 9:37 am

masgra1 ha scritto:Mi associo al pensiero di Fabio e di Edoardo, sono i servizi essenziali che mancano purtroppo . A titolo di pura speranza segnalo comunque che nella presentazione della stagione 2010/2011 fatta da Brasso a Torino non si è parlato di chiusura della trilenta ,per cui forse c'è un pò di speranza.
P.S. si è parlato soprattutto di tutti gli investimenti fatti e da fare a Sauze.

Del resto Besson ha il suo peso nella societa' degli impianti. Concordo con il concetto che la Soc. degli impianti non ha alcuna convenienza a bloccare la Trilenta e di conseguenza rallentare la Via Lattea.
Continuiamo a sperare in bene, intanto costa uguale.
Saluti a tutti e buone sciate.
Edoardo

eizaghi

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 12.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  enzogiab il Ven Ott 22, 2010 9:45 am

lo stagionale costa uguale, apparentemente anche il giornaliero, per chi come me non fa lo stagionale, ma non sono più disponibili i giornalieri Sansicario, Setriere e Sauze, con questa strana motivazione (qualcuno mi sa spiegare il senso??):

'Vista la nuova impostazione del comprensorio, servito dai nuovi impianti del Vallone del Rio Nero che facilitano gli spostamenti tra le aree e, al fine di evitare importanti problemi nei rientri, si è ritenuto indispensabile eliminare i giornalieri relativi alle aree di Sestriere, Sauze d’Oulx e Sansicario.'

Quindi se si vuole sciare per una giornata solo a Sansicario ( o a Setriere) in realtà il costo è aumentato, AL FINE DI EVITARE IMPORTANTI PROBLEMI NEI RIENTRI.... mah.

Saluti
Enzo

enzogiab

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 20.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  eizaghi il Ven Ott 22, 2010 1:40 pm

enzogiab ha scritto:lo stagionale costa uguale, apparentemente anche il giornaliero, per chi come me non fa lo stagionale, ma non sono più disponibili i giornalieri Sansicario, Setriere e Sauze, con questa strana motivazione (qualcuno mi sa spiegare il senso??):

'Vista la nuova impostazione del comprensorio, servito dai nuovi impianti del Vallone del Rio Nero che facilitano gli spostamenti tra le aree e, al fine di evitare importanti problemi nei rientri, si è ritenuto indispensabile eliminare i giornalieri relativi alle aree di Sestriere, Sauze d’Oulx e Sansicario.'

Quindi se si vuole sciare per una giornata solo a Sansicario ( o a Setriere) in realtà il costo è aumentato, AL FINE DI EVITARE IMPORTANTI PROBLEMI NEI RIENTRI.... mah.

Saluti
Enzo
Infatti Brasso sostiene che i prezzi sono quelli di 4 anni fa, peccato che non tenga conto che 4 anni fa con i prezzi frazionati per stazione sciistica si pagava meno mentre oggi tutto e' parametrato a Via Lattea. Va be, ognuno se la canta e se la suona come preferisce, del resto non siamo certo il paese delle cose chiare e certe.
Saluti e buon fine settimana a tutti
Edoardo

eizaghi

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 12.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

TGR Piemonte

Messaggio  eizaghi il Sab Ott 23, 2010 12:27 pm

Informo tutti coloro che sono interessati che se non sono della regione Piemonte oppure non hanno acceso la TV alle ore 14 possono rivedere sul computer il TGR Piemionte di oggi ore 14.
Intervista al Sindaco Colomb per il rilancio di San Sicario riassumo in breve:

Trilenta : nessun problema raggiunto accordo con la societa' impianti e pertanto funzionera'

Centro commerciale e negozi chiusi e' stato un po' generico limitandosi adire che e' ottimista e che esiste una cordata di alcune persone che intendono acquistare gli immobili per affittarli ad una societa' esperta del settore (speriamo che Vianello nojn rientri dalla finestra)

Nuovi condomini in costruzione "dovrebbero" essere consegnati a breve.

Diciamo che per ora almeno una cosa certa e positiva c'e': La Trilenta Funzionera' , per il resto comunque resta ancora sul vago.

Buona visione e buon fine settimana a tutti.

Edoardo bounce

eizaghi

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 12.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

tgr Piemonte

Messaggio  Morghen Massimiliano il Dom Ott 24, 2010 10:30 am

Non riesco a trovare il servizio nell'archivio del TGR Piemonte. Comunque dal tuo riassunto pare diano per sicura l'apertura della trilenta ed è già un fatto positivo. Qualcuno ha qualche notizia su questa cordata di imprenditori ?
Si stanno interfacciando direttamente con il comune ?
Saluti.

Morghen Massimiliano

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 18.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  Nihil il Dom Ott 24, 2010 12:19 pm

Confermo quanto segnalato da eizaghi: il servizio del TGR Piemonte, dopo una breve intervista al sindaco che parlava della cordata di proprietari, chiudeva segnalando che era stato trovato l'accordo con la Sestrieres e quindi la trilenta sarebbe regolarmente entrata in funzione. Incrociamo le dita.



Nihil

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 05.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  eizaghi il Dom Ott 24, 2010 10:45 pm

Morghen Massimiliano ha scritto:Non riesco a trovare il servizio nell'archivio del TGR Piemonte. Comunque dal tuo riassunto pare diano per sicura l'apertura della trilenta ed è già un fatto positivo. Qualcuno ha qualche notizia su questa cordata di imprenditori ?
Si stanno interfacciando direttamente con il comune ?
Saluti.
Vada su WWW.RAI.it poi si passi al sito TGR. Comunque il servizio , come confermato anche da nihil,sotto sotto l'unica certezza e' che la trilenta funzionera'.
saluti e buona giornata a tutti.
Edoardo

eizaghi

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 12.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  Dragodrago il Lun Ott 25, 2010 8:30 am

Buon giorno,

Sulla seggiovia, voci alternate la danno per aperta/chiusa a secondo di chi ne parla, la verita' la scopriremo l'8 dicembre o subito dopo verso Natale.

Per quanto riguarda la "Cordata di imprenditori", non è una cordata di imprenditori ma di proprietari di case a Sansicario alta , in cui partecipano ,Imprenditori,managers,professionisti,.Stanno lavorando, in modo assolutamente gratuito, solo per salvare la Stazione, stanno lavorando per noi, cioè, non appena il piano industriale sara' pronto verra' divulgato per raccogliere il maggior numero di adesioni da parte dei proprietari, a cui si chiedera' di contribuire con una quota societaria per l'acquisizione degli immobili commerciali e la loro gestione.
Ogni riferimento a partecipazione anche solo gestionale di soggetti diversi e/o gia' conosciuti è infondata.

Ultima cosa, la stagione sciistica alle porte, non potra' ancora vedere la partenza del progetto, in quanto la fase di acquisizione da MPS non potra' avvenire che nella prossima primavera.
Saluti.
avatar
Dragodrago

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 12.04.10

Vedi il profilo dell'utente http://www.coopnonsoloneve.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  Nihil il Lun Ott 25, 2010 12:55 pm

Visto che "fidarsi è bene ma...", stamattina ho inviato una mail alla Sestrieres per avere conferma di quanto detto dal TGR in merito all'apertura della trilenta, e questa è stata la risposta:

Gent.mo Dott., allo stato attuale sono in corso colloqui con l’amministrazione comunale ma assolutamente non è stato ancora risolto il problema della Seggiovia Rio Envers.
Ritengo che se mai dovessero risolversi le problematiche lo potrà sapere o da noi o dagli organi di stampa (non certamente dal Sindaco). Ci auguriamo tutti in una positiva soluzione, nel frattempo mi è gradito porgerLe distinti saluti. (segue firma)


Continuiamo ad aspettare...

Nihil

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 05.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

trilenta e skypass

Messaggio  andreaR21 il Lun Ott 25, 2010 1:59 pm

Nihil ha scritto:Visto che "fidarsi è bene ma...", stamattina ho inviato una mail alla Sestrieres per avere conferma di quanto detto dal TGR in merito all'apertura della trilenta, e questa è stata la risposta:

Gent.mo Dott., allo stato attuale sono in corso colloqui con l’amministrazione comunale ma assolutamente non è stato ancora risolto il problema della Seggiovia Rio Envers.
Ritengo che se mai dovessero risolversi le problematiche lo potrà sapere o da noi o dagli organi di stampa (non certamente dal Sindaco). Ci auguriamo tutti in una positiva soluzione, nel frattempo mi è gradito porgerLe distinti saluti. (segue firma)


Continuiamo ad aspettare...

Buongiorno a tutti ,
propongo di organizzare un comitato che rappresenti un nutrito numero di "stagionali" così da recarsi a Sestriere presso la sede della società che gestisce gli impianti e chiedere una contropartita in cambio del rinnovo.
saluti

andreaR21

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  masgra1 il Lun Ott 25, 2010 2:38 pm

andreaR21 ha scritto:
Nihil ha scritto:Visto che "fidarsi è bene ma...", stamattina ho inviato una mail alla Sestrieres per avere conferma di quanto detto dal TGR in merito all'apertura della trilenta, e questa è stata la risposta:

Gent.mo Dott., allo stato attuale sono in corso colloqui con l’amministrazione comunale ma assolutamente non è stato ancora risolto il problema della Seggiovia Rio Envers.
Ritengo che se mai dovessero risolversi le problematiche lo potrà sapere o da noi o dagli organi di stampa (non certamente dal Sindaco). Ci auguriamo tutti in una positiva soluzione, nel frattempo mi è gradito porgerLe distinti saluti. (segue firma)


Continuiamo ad aspettare...

Buongiorno a tutti ,
propongo di organizzare un comitato che rappresenti un nutrito numero di "stagionali" così da recarsi a Sestriere presso la sede della società che gestisce gli impianti e chiedere una contropartita in cambio del rinnovo.
saluti

Temo che con Brasso sarà come cavare il proverbiale sangue dalla rapa !


masgra1

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 14.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  eizaghi il Lun Ott 25, 2010 2:57 pm

masgra1 ha scritto:
andreaR21 ha scritto:
Nihil ha scritto:Visto che "fidarsi è bene ma...", stamattina ho inviato una mail alla Sestrieres per avere conferma di quanto detto dal TGR in merito all'apertura della trilenta, e questa è stata la risposta:

Gent.mo Dott., allo stato attuale sono in corso colloqui con l’amministrazione comunale ma assolutamente non è stato ancora risolto il problema della Seggiovia Rio Envers.
Ritengo che se mai dovessero risolversi le problematiche lo potrà sapere o da noi o dagli organi di stampa (non certamente dal Sindaco). Ci auguriamo tutti in una positiva soluzione, nel frattempo mi è gradito porgerLe distinti saluti. (segue firma)


Continuiamo ad aspettare...

Buongiorno a tutti ,
propongo di organizzare un comitato che rappresenti un nutrito numero di "stagionali" così da recarsi a Sestriere presso la sede della società che gestisce gli impianti e chiedere una contropartita in cambio del rinnovo.
saluti

Temo che con Brasso sarà come cavare il proverbiale sangue dalla rapa !

Quoto in toto ma Brasso non ha alcuna convenienza a tenere chiusa la Trilenta.
Saluti
Edoardo

eizaghi

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 12.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  Nihil il Lun Ott 25, 2010 3:05 pm

andreaR21 ha scritto:...propongo di organizzare un comitato che rappresenti un nutrito numero di "stagionali" così da recarsi a Sestriere presso la sede della società che gestisce gli impianti e chiedere una contropartita in cambio del rinnovo.
Temo purtroppo sia inutile, sia per quanto detto dagli altri forumers che per il fatto che noi "stagionalisti" abbiamo sulla testa la spada di Damocle del 14.11 ultimo giorno utile per l'acquisto scontato. Io nel mio piccolo ci ho provato un mese fa e non dico che mi abbiano riso in faccia ma certo non si sono spaventati granche'...
Continuo a pensare che "l'anello debole" sia il comune.
Saluti

Nihil

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 05.07.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  RGcg il Lun Ott 25, 2010 9:43 pm

Posto che anche secondo me la Sestrieres s.p.a. non ha nessun interesse a tener chiusa la trilenta, è possibile organizzare i possessori di stagionale e fornire così un messaggio più forte alla Sestrieres. Raccogliendo le richieste di alcuni, invito tutti i possessori di stagionale che vogliono contribuire a far sentire la voce di Sansicario, a sottoscrivere la raccolta firme iniziata su questo forum ed a spargere la voce. La raccolta si concluderà il 5/11/2010. C'è poco tempo, ma sono convinto che il passa-parola possa far raccogliere un discreto numero di firme.

Potete firmare cliccando qui: http://www.sansicarioalto.com/notizie-da-sansicario-f21/raccolta-firme-per-l-apertura-della-trilenta-t69.htm

oppure potete raggiungere la pagina accedendo alla home di questo sito, quindi Notizie da Sansicario > Raccolta firme per l'apertura della trilenta

RGcg
Admin

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 02.11.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.sansicarioalto.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  andreaR21 il Mar Ott 26, 2010 9:34 am

Ho firmato mettendo il mio nominativo ; nel caso di figli minorenni come si fa?
saluti

RGcg ha scritto:Posto che anche secondo me la Sestrieres s.p.a. non ha nessun interesse a tener chiusa la trilenta, è possibile organizzare i possessori di stagionale e fornire così un messaggio più forte alla Sestrieres. Raccogliendo le richieste di alcuni, invito tutti i possessori di stagionale che vogliono contribuire a far sentire la voce di Sansicario, a sottoscrivere la raccolta firme iniziata su questo forum ed a spargere la voce. La raccolta si concluderà il 5/11/2010. C'è poco tempo, ma sono convinto che il passa-parola possa far raccogliere un discreto numero di firme.

Potete firmare cliccando qui: http://www.sansicarioalto.com/notizie-da-sansicario-f21/raccolta-firme-per-l-apertura-della-trilenta-t69.htm

oppure potete raggiungere la pagina accedendo alla home di questo sito, quindi Notizie da Sansicario > Raccolta firme per l'apertura della trilenta

andreaR21

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  RGcg il Mar Ott 26, 2010 2:25 pm

Caro Andrea,
nel caso di figli minorenni, li inserisca pure con il suo account

RGcg
Admin

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 02.11.09

Vedi il profilo dell'utente http://www.sansicarioalto.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  checco il Mer Nov 17, 2010 2:51 pm

qualcuno ha immagini attuali di sansicario??? Ho visto che ha fatto una bella nevicata e quindi immagino già un paesaggio invernale!!!!!!!!!

checco

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 22.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  danilo il Mer Nov 17, 2010 5:26 pm

checco ha scritto:qualcuno ha immagini attuali di sansicario??? Ho visto che ha fatto una bella nevicata e quindi immagino già un paesaggio invernale!!!!!!!!!

La webcam dello sciclub è rotta e sul sito della Vialattea quella di sansic non ce piu... ma guarda un po!
meglio che vai a vedere la neve dal vivo che immagini non ne trasmette più nessuno
ciao

danilo

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 26.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: trilenta e skipass

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum